Pubblicati da Fabrizio Miscia

Perano in Val di Sangro

Illustrazione del libro “Perano in Val di Sangro” di Raffaele Pellicciotta. “Perano in Val di Sangro. Toponomastica e note storiche” di Raffaele Pellicciotta.   Questa opera ritenuta di interesse regionale per i contenuti preziosi trattati dall’Autore, non limita l’attenzione geo-culturale sulla città di Perano, che incombe sulla vallata del Sangro più di ogni altro paese, […]

“I paesi della Val di Sangro” di Luigi Baldacci

La metafisica, il didascalismo medievale e il liturgismo orientale nel ciclo pittorico “i paesi della val di sangro” di luigi baldacci “Là è la porta dei sentieri della Notte e del Giorno, con ai due estremi un architrave e una soglia di pietra; e la porta, eretta nell’etere, è rinchiusa da grandi battenti… Di là, […]

L’Abruzzo tra storia e leggenda.

Racconto pittorico della Regione Abruzzo di Luigi Baldacci “L’Abruzzo tra storia e leggenda” è un racconto pittorico della Regione Abruzzo, dell’evoluzione della sua storia e della sua cultura che va dal 1000 a. C. al 2000. Le tele di Baldacci, in questi dipinti delineano tutto ciò che l’ha caratterizzata un tempo e reso noto dalla […]

Anno 1964. Attraverso l’Adriatico.

  ATTRAVERSO L’ADRIATICO DICEMBRE 1964 Numero unico dedicato all’amicizia tra Pescare e Spalato Il pittore-raidman LUIGI BALDACCI ha dedicato all’amicizia tra Pescara e Spalato una serie di quadri in cui riassume gli aspetti artistici dell’incontro tra le due città adriatiche. Speriamo che altri artisti seguano tale esempio per approfondire, sul piano culturale, il legame di amicizia già […]

Anno 1964. Premiazione raid motonautico

  IL MESSAGGERO DI PESCARA GIOVEDÌ 2 GENNAIO 1964 Premiati i piloti del raid motonautico. Il collega Romano Di Bernardo ed il pittore Luigi Baldacci, i piloti del raid motonautico dannunziano Pescara-Gardone-Pescara, sono stati premiati con una medaglia d’oro dalla Federazione Cronometristi Italiani. La premiazione è avvenuta in occasione della cerimonia della consegna dei cronometri d’argento agli atleti pescaresi che […]

Anno 1963. Raid da Pescara al Vittoriale.

  IL MESSAGERO di PESCARA Martedì 6 Agosto 1963 SI E’ INIZIATO IL « RAID DANNUNZIANO» DI DERNARDO-BALDACCI Da Pescara al Vittoriale in motoscafo. Il «Mizar II» ha imbarcato un pino che sarà trapiantato a Gardone Riviera – Un messaggio del sindaco Mariani – Le impressioni dei due motonauti prima della partenza dalla banchina del […]

Anno 1962. Personale al Teatro Pomponi.

  13 Settembre del 1962 IL MATTINO dell’Abruzzo MOSTRA PERSONALE  DI  PITTURA Successo di Baldacci al Salone della Stampa “PESCARA. 12 settembre. Avviene di rado di trovarsi di fronte alla necessità dl manifestare un pieno consenso critico, quando sia un giovane pittore ad offrire il risultato di tutta una sua esperienza pittorica attraverso una mostra […]

Anno 1961. Prima Collettiva a Pescara.

Mostra giovanile dei pittori pescaresi. Luigi Baldacci premiato dalla giuria. IL MESSAGGERO – Mercoledì 4 Gennaio 1961 Pescara – Alla mostra giovanile dei pittori pescaresi premiato dalla Giuria le opere di Baldacci. Alla mostra sono stati esposti quarantacinque lavori dei novanta inviati dai vari artisti. “Una interessantissima manifestazione  artistica si sta svolgendo dal 1° gennaio […]

Anno 1951. Li mammucci di terra

In ricordo delle passioni artistiche di Luigi Baldacci. La scuola Professionale Marittima dl Pescara che frequentavo si trovava al terzo piano di una palazzina che a quel tempo era ancora bucherellata dai proiettili dell’ultima guerra. Tutt’intorno  c’erano mucchi di macerie dove si vedevano bombe ancora inesplose. Dalle finestre vedevamo ergersi, giorno dopo giorno, le mura di cemento […]

Anno 1945. La grotta della gallina d’oro.

Luigi Baldacci ricorda sua nonna Almerinda Roio. Nel 1945 avevo otto anni. Mia nonna Almerinda Roio, originaria di Colle Marino di Pescara, molto spesso mi portava con se nella sua casa di origine, posta alle pendici del Colle dove viveva suo fratello ferroviere. Sulla sommità c’era la campagna di sua proprietà dove, spesso, mi recavo incuriosito […]